Città Metropolitana di Milano Città metropolitana di Milano
News
Cerca

Cerca nel sito

 
Comunicato stampa

Domani all’Idroscalo verrà inaugurata la “Rosa dei Venti” in ricordo di Ottavio Missoni

Tue Mar 28 14:11:52 CEST 2017 -

Mercoledì 29 marzo alle 12 all’Idroscalo, presso il “Giardino dei giochi dimenticati, Auli Ulè – Ingegnoli” verrà installata la Rosa dei Venti in ricordo di Ottavio Missoni. Una vera e propria opera d'arte che simboleggia la curiosità e la fantasia infantile che si espande in ogni direzione a 360 gradi, puntando anche al cielo e alle sue stelle.
La “Rosa dei Venti” è un'opera artistica di Ottavio Missoni, un arazzo in patchwork di maglia del 1986, da lui scelta come elemento per realizzare un progetto ludico che suggerisse ai bambini la direzione di fantasiosi viaggi. L’opera che viene inaugurata domani, creata da Daniele Paggiaro e Luca Missoni -figlio di Ottavio e Rosita-, pensata originariamente per essere “appoggiata” sul terreno, è stata poi realizzata in verticale grazie al supporto di ISEA e dell’Ente Nazionale dell’Assistenza al Volo per il posizionamento.

Aulì Ulè, il giardino dei giochi dimenticati è un’area verde con molti alberi e radure per un totale di circa 20.000 metri quadrati. Un ambiente naturale, dove muoversi in totale libertà e sicurezza, nel quale la presenza di artefatti è ridotta al minimo, e la cui conformazione libera, aperta, spontanea trasmette ai bambini il senso di un contatto genuino e immediato con la natura sorto nello spazio messo a disposizione all’Idroscalo dalla Città metropolitana di Milano, da un’idea del prof. Fulvio Scaparro e grazie al sostegno dell’Associazione Amici dell’Accademia di Brera con le risorse dei Cavalieri della Tavola Rotonda del Boeucc, degli Amici di Ottavio, della Famiglia Missoni.

Dichiara la consigliera Michela Palestra:"Domani renderemo ancora più bello l’Idroscalo e il Giardino Aulì Ulé in particolare con l’inaugurazione della “Rosa dei venti”. Quest’opera va ad aggiungersi alle numerose che già abbelliscono il Parco e posta qui rappresenta una “bussola” per la fantasia dei bambini affinché possano viaggiare in infiniti mondi. Ringrazio la famiglia Missoni e l’associazione degli Amici dell’Accademia di Brera che hanno reso possibile tutto questo".

"Quando ho parlato a Ottavio ‘Tai’ Missoni del mio progetto di un Giardino dei Giochi Dimenticati (Aulì Ulè) ho subito incontrato la sua adesione entusiastica. Non poteva essere diversamente perché Tai aveva l’animo, la curiosità, la creatività e l’entusiasmo dei bambini. Diceva di essere discendente di Misson, pirata libertario della fine del Seicento e come lui amava il mare, i viaggi, l’avventura e la libertà. La Rosa dei Venti ricorda il suo amore “a trecentosessanta gradi” per il mondo e per la vita" aggiunge Fulvio Scaparro.

Per la stampa sarà disponibile una navetta da via Vivaio a Idroscalo e rientro, partenza ore 11.30 e rientro ore 13.00 circa.

Download come PDF

Info

Città metropolitana di Milano
Via Vivaio, 1
20122 Milano
» Vai alla mappa

Tel: 02 7740.6655
Fax: 02 7830.58
» e-mail

 
indietro